Copertina Israel png

Israel: Operazione Tel Aviv

Perché un’organizzazione neonazista tedesca ha elaborato un virus in grado di sbaragliare le difese informatiche israeliane? Sara Kohn è una ex-agente dell’intelligence israeliana, il Mossad. Donna schiva e tormentata, nella sua ultima missione ha perso il compagno e ha rischiato di morire e da allora ha giurato che non avrebbe mai più impugnato un’arma e passa il tempo annegando i suoi tormenti nell’alcol. Adesso, però, deve scuotersi e venir meno al giuramento perché c’è poco tempo per salvare Robert Lombardi, un professore americano in vacanza a Parigi e suo figlio Pete, il cui talento informatico lo ha portato a infilare il naso nella fitta rete delle operazioni terroristiche neonaziste.

L’ex-agente, Sara Kohn, si trova suo malgrado invischiata in una storia la cui gravità sembra allargarsi a macchia d’olio e che rischia di avere come conseguenza la cancellazione di Israele dalla mappa geografica. Accusata di tradimento e di omicidio, si troverà tutti contro, persino lo stesso Mossad. Una corsa contro il tempo, un finale adrenalinico in continua accelerazione: Sara dovrà confrontarsi con i fantasmi del suo passato, gli orrori del presente e una dolce promessa per un futuro possibile.

Operazione Fenice: la Saga

Sara Kohn è una ex agente del Mossad. Nell’ultima missione ha perso il compagno, rischiando anche lei di morire, e da allora ha giurato di non impugnare più un’arma. Passa le sue giornate annegando i suoi tormenti nell’alcol, finché un evento non la induce a venir meno al suo giuramento. Robert Lombardi, professore americano in vacanza a Parigi con il figlio Pete, è in pericolo, e c’è poco tempo per salvarlo. Il talento informatico di Pete lo ha portato a ficcare il naso nella fitta rete delle operazioni terroristiche neonaziste.

Dopo aver salvato Robert e Pete, sventando il piano denominato Phönix, le rimane solo una cosa da fare: trovare e uccidere Klug, l’uomo che, nell’ombra, continua a tramare contro Israele. Eppure, da cacciatrice, Sara si ritrova ben presto preda. Costretta a eseguire gli ordini di Klug, sarà coinvolta nel rapimento di uno scienziato esperto di nanotecnologie. La posta in gioco si chiama Nemesis, un’arma batteriologica con effetti devastanti… E quando finalmente anche l’ultima prova è superata, e Sara pare aver trovato la sua stabilità, l’incubo riemerge dal suo passato, travolgendola. Un’ultima avventura la attende, e si cela dietro il nome di Hydra.

Copertina Operazione Fenice png